Mancano ormai pochi giorni alla serata di gala di Thai Boxe Mania e aumenta l’attesa per vedere sfidarsi sul ring torinese i grandi campioni della thai boxe.

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

La Barbuto Promotion offre, infatti, un match making di grande prestigio, con atleti che hanno combattuto negli stadi più importanti di tutto il mondo. Ed è proprio il nome di un fighter di fama internazionale ad essere confermato a pochi giorni dall’evento: quello di Karim Allous. Questo fighter tedesco, infatti, entra a grande sorpresa tra gli atleti che saliranno sul ring del PalaRuffini, in sostituzione del fighter iraniano, Masoud Minaei. Quest’ultimo, infatti, a causa di problemi burocratici per il rilascio del visto d’ingresso in Italia, è stato costretto a rinunciare alla partecipazione a Thai Boxe Mania.
A sfidare il pluricampione mondiale bielorusso, Chingiz Allazov, sarà dunque Karim Allous, fighter tedesco che si allena per la prestigiosa palestra Mejiro Gym Olanda. Vanta uno score personale di 45 match e 36 vittorie, di cui 13 per KO. Il talentuoso atleta ha inoltre alle spalle un titolo di Campione Europeo WKN.
Un incontro inaspettato che saprà regalare a tutto il pubblico di Thai Boxe Mania molte sorprese e momenti di grande spettacolo.

Karim alouss fighter kick boxing tahi boxe mania 2017
Karim alouss fighter kick boxing tahi boxe mania 2017

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

 

 

ENRICO CARRARA, FRANCESCO MORICCA, RUBEN SCIORTINO: altri tre nomi italiani per Thai Boxe Mania 

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

 La Barbuto Promotion conferma ancora tre talenti italiani per l’ottava edizione di Thai Boxe Mania: Enrico Carrara, Francesco Moricca e Ruben Sciortino.

Enrico Carrara, conosciuto con il nome di battaglia “The Fog”, combatte per la Kurosaki Dojo Pisa ed è allenato da Stefano Giannessi. Già medaglia di bronzo ai campionati del mondo dilettanti di Bangkok nel 2014, l’anno successivo si aggiudica il titolo di campione italiano pro Fight 1 nella disciplina della muay thai. Il fighter pisano, conosciuto per il suo grande spirito combattivo e la sua tecnica impeccabile, ha poi preso parte ai mondiali WMF con la squadra italiana nel marzo 2015. In primavera ha fatto parlare di sé grazie allo spettacolare KO che gli ha regalato la vittoria del Territory Fight 1, evento che lo vede anche vincitore del premio Energy come miglior atleta della giornata.

Francesco Moricca

Francesco Moricca è un fighter di k-1, boxe e MMA, che si allena per la Fit Square Buccinasco. Conosciuto per la sua grinta e la capacità di stupire il pubblico, l’atleta milanese inizia a vincere i primi titoli nel 2012, diventando campione italiano Pro FIKB di MMA e primo in classifica della Coppa Italia FIKB. Nel 2015, partecipa a Ring Rules e a Thai Boxe Mania, dove conquista il ring e il pubblico torinese vincendo contro Sentilijano Kakokai.  Nel 2016, partecipa a Oktagon e sale sul ring di Seregno in occasione de La Notte dei Campioni, aggiudicandosi la vittoria del match contro Roberto Vavalà.

Ruben Sciortino, fighter per il Muay Thai Club Torino, è allenato da Dino Pennavaria. Contraddistinto da grande forza di volontà e molta tenacia, l’atleta di Leinì vanta un titolo italiano K1 dilettanti WFC e due titoli iridati ai campionati europei di muay thai WFC. Tante le manifestazioni internazionali alle quali ha preso parte, come per esempio l’Ultra Elite Fighters 2015 di Barcellona e l’International Fight Show.

Non resta che scoprire chi saranno i fighter che dovranno confrontarsi con questi grandi atleti. Ma non ci sono dubbi, Thai Boxe Mania 2017 lascerà tutti a bocca aperta.

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

ruben-sciortino-tbm

I TALENTI LIGURI SUL RING DEL PALARUFFINI DI TORINO

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

Sabato 28 gennaio 2017 il PalaRuffini di Torino sarà teatro di Thai Boxe Mania, la manifestazione sportiva più attesa da tutti gli appassionati degli sport da combattimento. Giunta alla sua ottava edizione, Thai Boxe Mania conferma il suo carattere internazionale, ospitando atleti top class, provenienti da tutto il mondo, che gareggeranno nelle discipline di Thai Boxe, Muay Thai (Full Rules), Kick Boxing, K-1 e MMA (Mixed Martial Arts).

Grande attesa per i quattro fighter liguri, Vittorio Iermano, Dragos Zubco, Giovanni Spanu e Shan Cangelosi, che combatteranno sul ring del prestigioso galà torinese.

Vittorio Iermano, atleta di Napoli, ma cresciuto da sempre in Liguria dove nel 2010 entra a far parte del Kombat Team Alassio, allenato da Alessandro De Blasi. Nel 2011 vince il suo primo titolo italiano pro della Kombat League e, negli anni successivi, il Guerriero Partenopeo – questo il suo nome di battaglia – si aggiudica altri titoli italiani, come il WFC nel 2013 e il Fight1 nel 2014. Reduce dalla sconfitta contro il grande campione Costantin Tutu al Mondiale KoK in Moldavia, nel gennaio 2015 partecipa a Thai Boxe Mania, vincendo contro Orghest Farruku, coinvolgendo con grande entusiasmo tutto il pubblico accorso a Torino. Iermano poi, sfidando il grande campione internazionale, l’ucraino Igor Lyapin, al galà King of the Kings dello scorso aprile, ha confermato ancora una volta le sue doti da grande fighter e di essere un grande talento degli sport da combattimento italiani. Il mese prossimo affronterà sul ring torinese Michele Mastromatteo, fighter della Thai Boxe Torino.

Dragos Zubco è un giovane talento moldavo che si è trasferito a Ceriale, dove ha intrapreso recentemente la sua carriera professionale allenato anche lui da De Blasi per il Kombat Team Alassio. Quattro volte campione nazionale in Moldavia, nel 2013 si aggiudica il titolo di Campione del mondo dilettanti e il titolo ucraino di Muay Thai. Riconfermandosi campione nazionale, nel 2014 diventa vice campione europeo, combattendo in Lettonia contro i più grandi campioni internazionali. L’imponente atleta di 95 kg, negli ultimi mesi, ha dimostrato tutto il suo talento in diverse occasioni in Francia: conquista infatti la vittoria al Phoenix Muay Thai 8 con un combattimento in cui si impone con un ko sul francese Billel Gazaout nel K1 e prende parte al prestigioso A1 Grand Prix Partouche Kickboxing Tour.

Dragos Zubco è dunque in piena ascesa nel mondo degli sport da combattimento e nel prestigioso galà torinese combatterà contro l’atleta della Thai Boxe Torino, Lucian Danilencu.

tbm-2017-danilencu-zubco-web

Giovanni Spanu, del Kombat Team Alassio, già campione italiano Pro Fight1 nella categoria -73kg, si aggiudica il titolo di vice campione del mondo dilettanti ISKA 2016 e il terzo posto ai campionati del mondo K-1, disputatisi ad Atene neanche due mesi fa. L’atleta savonese sta compiendo una grande ascesa nel panorama nazionale e le sue recenti prestazioni lo stanno rendendo candidato valido per le più grandi manifestazioni internazionali.

Shan Cangelosi, 33enne genovese, si allena per la palestra SanPayak Gym ed è conosciuto da tutti gli appassionati per le sue partecipazioni vittoriose a numerosi galà internazionali. Dopo una vittoria schiacciante al Superkombat New Heroes 2013 contro Pietro Doorje, nel 2015 conquista il ring de La notte dei Gladiatori e l’anno successivo quello di Thai Boxe Mania 2016. Importante stagione per Shan Cangelosi: vince il Fighting Spirit 2016 mettendo KO un suo connazionale e si aggiudica poi la vittoria al prestigioso torneo Gala du Phénix, a Marsiglia, contro i padroni di casa Dutourne e Berisha. Nell’estate, il fighter mancino conquista inoltre la vittoria al rinomato Max Muay Thai, in Thailandia, dove batte il thailandese Jenwat Kor Kasanon.

A Torino saliranno sul ring anche atleti come il pluricampione mondiale Chingiz Allazov dall’Azerbaijan, il bielorusso Yuri Bessmertny, il francese Jimmy Vienot, il famosissimo Thai Sudsakorn Sor Klimnee e PTT Phortorthor e, durante la serata, verranno assegnati due titoli mondiali tra cui la cintura WMF 57 Kg.

ORARI

Apertura cancelli: ore 16,45

Inizio prestige pre-card: ore 17,00

Inizio Galà serale: ore 20,0

 

BIGLIETTI

I biglietti si possono acquistare sul sito www.thaiboxemania.com, su www.ticketone.it e nei suoi circuiti vendita, presso la palestra Kombat Team Alassio (Via S.G. Bosco 12, Alassio-SV, orari: 18,00 – 22,00 lun-ven) e in molte altre palestre convenzionate su tutto il territorio piemontese e nazionale, come indicato sul sito internet della manifestazione.

PREZZI

Bordo ring vip: € 50,00 + € 2,00 prevendita

Bordo ring numerato: € 39,00 + € 2,00 prevendita

Tribuna non numerata: € 25,00 + € 2,00 prevendita

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

locandina thaiboxemania 2017

 

I GRANDI CAMPIONI AL PALARUFFINI DI TORINO

A due mesi dalla manifestazione attesa da tutti gli appassionati di sport da combattimento, sono già tanti i nomi che compongono la rosa dei grandi talenti che si sfideranno sul ring di Thai Boxe Mania 2017.

Occhi puntati sui famosi fighter di livello mondiale, vincitori di prestigiosi titoli e numerosi match internazionali, che saranno protagonisti indiscussi della serata del 28 gennaio:

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

Jimmy Vienot, pluricampione di Francia e campione europeo WMF junior nel 2012, recentemente si è aggiudicato importanti vittorie come quelle del Stars Night, Master Fight e World GBC Tour II, confermandosi astro nascente francese di questa disciplina.

Jimmy Vienot a Thaiboxemania

Yuri Bessmertny, campione del mondo S-1, campione europeo WAKO e mondiale WMF. Si aggiudica il titolo mondiale WAKO e conquista il trofeo ai WKF Intercontinental, entrando così nella top ten del ranking internazionale, confermando a pieno titolo il soprannome “The Prince”, con il quale è conosciuto il bielorusso.

yuri

Chingiz Allazov, nove volte campione del mondo e tre volte campione europeo, a livello nazionale si è aggiudicato quattordici volte il titolo di campione bielorusso di thai boxe. Da fighter pro, ha alle spalle il titolo mondiale A-1 WGP 2014-2015, è campione del mondo WAKO e si è aggiudicato la vittoria del Kunlun Fight 21.

Allazov

 

Sudsakorn Sor Klinmee, nel 2006 il campione mondiale di WMC S1 si aggiudica la vittoria al campionato mondiale di muay thai nella categoria pesi superleggeri WPMF Pro. Già pluricampione, il fighter thailandese nel 2010 conquista le più alte vette diventando campione del mondo WKN nella categoria pesi welter e, per la stessa categoria, si aggiudica il titolo mondiale al WKN World Grand Prix Big 8. Dal 2013 ad oggi ha collezionato una vittoria dopo l’altra, affermandosi uno dei più grandi combattenti thailandesi del momento.

Sudsakorn thai boxe mania 2017

Mathias Gallo Cassarino ha combattuto negli eventi più importanti nel mondo per la Muay Thai, come al Petchyindee-Lumpinee Stadium in main event, Queen’s Cup-Bangkok, Thai Fight, Yokkao 6, Muay Thai Combat Mania, Max Muay Thai. A soli 19 anni aveva affrontato e sconfitto avversari di valore internazionale. Secondo nel ranking ufficiale del WPMF 140 lbs (-63.5 kg) nel 2015, Mathias vince il Max Muay Thai 4 Man Silver Tournament battendo ai punti il Francese Issam Arabat-Ziane e per KO R2 il Thai Puenyai Payyakka Mpan.

Mathias-gallo-cassarino-muay-farang-7-muay-thai-gym-thailand-world-champion

Martine Michieletto, atleta valdostana esordisce in questo sport nel 2010 e già nel 2011 conquista il titolo di campionessa mondiale agli Amateur WTKA K1. Divenuta poi professionista nel 2012, vince l’anno successivo i Campionati Europei Pro WFC di Muay Thai, per poi raggiungere le vette più alte negli sport da combattimento nel 2015,aggiudicandosi il titolo iridato sia ai campionati ISKA K1 nella categoria 57 kg, che ai K1 Amateur World Championship A-Class di 56 kg.

Martine Michieletto a torino a thaiboxemania 2017

Ptt Phortorthor Pechrungruang, big della Thaifight, è stato nel 2014 il numero 1 del Omnoi Siam Boxing Stadium, nel 2015 Il numero 1 del Rajadamern Stadium, numero 1 di chanal 7 e il numero 1 del tempio della Muay Thai,il Lumpinee Stadium di Bangkok. Nominato nel 2016 il miglior fighter dell’anno della stagione, sono ormai anni che a fine incontro non esce sconfitto.

Campione muay thai a thaiboxemania torino

Carlos Coello Canales, al sesto posto nel ranking mondiale thailandese WPMF, pluricampione spagnolo, si è aggiudicato la medaglia di bronzo ai campionati europei IFMA nel 2013 e, l’anno successivo, di nuovo bronzo ai campionati del mondo.

Carlos coello a thaiboxemania 2017

Brice Delval, alias “The Truck”, ha già disputato in totale 30 incontri, tra amatori e professionisti, vincendone 26 di cui 8 per KO. The Truck ha vinto, a soli 16 anni, un titolo francese, classe B e, nel 2016, ha conquistato la cintura di campione del mondo S1.

brice-delval a thaiboxemania 2017

Mahmoudi Elias, sei volte campione nazionale francese, nel 2013 diventa campione del mondo IFMA junior, campione del mondo ICO junior e si aggiudica la cintura d’oro europea junior.

Mahmoudi Elias a thaiboxemania 2017 il 28 gennaio

Grande entusiasmo per la Barbuto Promotion anche per la partecipazione di fighter acclamati negli stadi di tutto il mondo come Guillaume Pascal,  Azize Hlali, Alassane Sy, Filippo Solheid, Vittorio Iermano, Christian Zahe, Dragos Zubco, Lucian Danilencu, Paolo Fiorio, Giovanni Spanu, Christian Guiderdone, Aaron Trezeguet.

Nell’attesa di scoprire tutti i match e gli ultimi nomi dei fighter che saliranno sul ring torinese, la serata di Thai Boxe Mania 2017 si preannuncia già più infuocata che mai.

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

locandina thaiboxemania 2017

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

GUARDA LE SCHEDE DI TUTTI I FIGHTERS

SCOPRI GLI INCONTRI DI THAIBOXEMANIA 2017

GUARDA I VIDEO DEGLI ATLETI

SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU MATCH E FIGHTERS

 

PAOLO FIORIO E AARON TREZEGUET: ALTRI DUE TORINESI SUL RING DI THAI BOXE MANIA

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

Aumenta il numero dei fighter torinesi che si sfideranno sul ring di Thai Boxe Mania: Paolo Fiorio e Aaron Trezeguet prenderanno parte al galà internazionale del 28 gennaio 2017.

Paolo Fiorio ha uno storico di 55 combattimenti e 39 vittorie, di cui 22 KO e 1 pareggio. Da sempre appassionato di arti marziali e sport da combattimento, all’età di 16 anni decide di dedicarsi interamente alla thai boxe, entrando a far parte della palestra Thai Boxe Torino, sotto la guida di Carlo Barbuto. Il 28enne torinese, conosciuto anche con lo pseudonimo “Mani di pietra”, ha sempre dimostrato un carattere di ferro e una tenacia senza eguali che gli permettono di avere una grande resistenza al dolore. Il pubblico di Thai Boxe Mania ha sempre mostrato moltissimo entusiasmo per il suo talento e anche quest’anno potrà seguirlo sul ring torinese.

Aaron Trezeguet è un giovanissimo atleta della Thai Boxe Torino che, dall’anno scorso, ha dimostrato di essere un vero talento degli sport da combattimento. Contraddistinto da sangue freddo e una tecnica molto precisa, il fighter 16enne si è già aggiudicato a Marsiglia la coppa regionale Provence-Alpes Cote d’Azur di muay thai e altri riconoscimenti. Il giovane astro nascente non è nuovo al galà internazionale per il suo sorprendente esordio, proprio in occasione di Thai Boxe Mania 2016, dove ha messo KO il suo avversario, lasciando il pubblico del PalaRuffini in visibilio.

Non resta molto da attendere per scoprire chi sfiderà i beniamini di casa, ma si preannunciano già dei match particolarmente intensi.

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

Aaron Trezeguet
Aaron Trezeguet

IL TALENTO ITALIANO CHE PIACE A THAI BOXE MANIA: Guiderdone e Spanu a Torino

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

Ancora novità per l’ottava edizione di Thai Boxe Mania. La Barbuto Promotion ha confermato la partecipazione di altri due italiani che vanno ad aggiungersi agli azzurri in programma, Christian Guiderdone e Giovanni Spanu: due giovani talenti che si stanno facendo strada nel panorama italiano e che contribuiscono ad alzare il livello di questo galà internazionale.

Christian Guiderdone, giovane atleta della palestra Il Dojo di Brandizzo e allenato dal maestro Armando Carvelli, è ormai un caposaldo nella squadra azzurra, dimostrando di poter dire la sua nelle più grandi manifestazioni in tutto il mondo. Già campione del mondo ISKA nel 2015, lo scorso maggio a Stoccarda si è imposto sul talento spagnolo riconfermando il titolo iridato ai Mondiali ISKA 2016 K-1, nella categoria -78kg. Il 23 enne piemontese non è estraneo al ring di Thai Boxe Mania, dove un anno fa si è imposto sul francese Jaouad Alami, con grande spettacolarità.

Giovanni Spanu vanta 16 match di cui 13 vittorie e 1 per KO, allenandosi per il Kombat Team Alassio. Già campione italiano Pro Fight1 nella categoria -73kg, si aggiudica il titolo di vice campione del mondo dilettanti ISKA 2016, con un incontro di grande spettacolarità. Di recente ha fatto parlare molto di sé grazie alla conquista del terzo posto ai campionati del mondo K-1, disputatisi ad Atene neanche due mesi fa. L’atleta savonese sta compiendo una grande ascesa nel panorama nazionale e le sue recenti prestazioni lo stanno rendendo candidato valido per le più grandi manifestazioni internazionali.

Non resta da scoprire chi saranno i loro avversari che contribuiranno a rendere la notte di Thai Boxe Mania ancora più avvincente.

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

Christian Guiderdone  a Thai Boxe Mania torino gennaio 2017
Christian Guiderdone a Thai Boxe Mania torino gennaio 2017

IL RITORNO DI CHRISTIAN ZAHE SUL RING TORINESE

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

Il programma di Thai Boxe Mania continua ad arricchirsi di nomi di grandi prestigio per la thai boxe, K-1 e muay thai: la Barbuto Promotion conferma soddisfatta la partecipazione di Christian Zahe al galà che si terrà il 28 gennaio a Torino.

Christian Zahe, atleta di casa, allenato dal pluricampione mondiale Carlo Barbuto per la Thai Boxe Torino, comincia la sua ascesa solo all’età di 24 anni, quando si appassiona casualmente agli sport da combattimento. Una passione che lo porta a disputare ben 69 match, di cui 43 vittorie e 7 pareggi e a ottenere un titolo mondiale WKN di K-1.

Nel 2010, agli inizi della sua carriera sportiva, si aggiudica una sorprendente vittoria all’Iron Fighter a Pordenone, mettendo KO Mojahid Mohamed.

Tantissime le sue presenze sui ring di tutto il mondo, dalla Thailandia – dove ha vissuto negli ultimi mesi, aggiudicandosi il prestigioso titolo iridato del Super Muay Thai 2016 – all’Italia, dove ha partecipato a numerosi galà internazionali come quello di Oktagon, nel 2015.

Ma Zahe non è certo sconosciuto al pubblico torinese: le sue presenze a Thai Boxe Mania non sono passate inosservate. In occasione del galà internazionale organizzato dalla Barbuto Promotion, nel 2014 vince contro il francese Joris Bodoignet nella disciplina del Muay Thai, mentre nel 2016 conquista il match contro Chu Han, mandando in delirio il pubblico di casa.

Conosciuto per la sua grande tenacia e il suo impegno costante, Christian Zahe ha tutte le carte in regola per dare del filo da torcere al suo avversario, dando prova, proprio sul ring di casa, di essere un fighter temibile e di grande valore.

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

LUCIAN DANILENCU RITORNA A THAI BOXE MANIA 2017

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

L’ottava edizione di Thai Boxe Mania, in programma il 28 gennaio al PalaRuffini di Torino, si preannuncia più spettacolare che mai. A quasi due mesi dal galà, arriva una delle conferme che il pubblico torinese attendeva: quella di Lucian Danilencu.

Il fighter rumeno, trasferitosi in Italia da ormai 10 anni, combatte per la Thai Boxe Torino allenato dal pluricampione mondiale Carlo Barbuto e tornerà sul ring di Thai Boxe Mania per la quinta volta. Con 56 match combattuti, Danilencu vanta un record di 34 vittorie di cui 18 per KO e 4 pareggi.

Interessatosi agli sport da combattimento fin da piccolo, all’età di 15 anni inizia ad allenarsi per il K-1, disciplina che lo incoronerà una volta campione del mondo, campione europeo e campione nazionale.

Lucian Danilencu, meglio anche conosciuto sul ring come “Lucifer”, è noto al pubblico del capoluogo piemontese per i suoi sorprendenti incontri vinti per KO, come per esempio l’edizione 2014 di Thai Boxe Mania dove si aggiudica la vittoria contro il giapponese Ryou Todaka e il duro scontro con il francese BIllel Messaoudi, in occasione del SuperKombat in the Cage nel 2015.

Il fighter della Thai Boxe Torino è ora reduce da una sorprendente vittoria contro il suo connazionale Vlad Grigore al Superkombat World Grand Prix, disputatosi lo scorso agosto proprio nel suo paese d’origine, in Romania.

Non è ancora certo il nome del suo rivale sul ring di Thai Boxe Mania, ma di certo sappiamo che Lucian non perderà occasione ricordare al pubblico di essere un vero “Lucifer”, riconfermando ancora una volta il suo talento e la sua grinta.

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

FILIPPO SOLHEID: il grande ritorno del torinese.

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

Continuano le sorprese in vista di Thai Boxe Mania 2017: dalla Barbuto Promotion arriva l’ufficialità della partecipazione di Filippo Solheid.

L’atleta torinese, allenato dal pluricampione mondiale Carlo Barbuto, non è estraneo al pubblico di Thai Boxe Mania. Arrivato alla sua sesta partecipazione al galà internazionale, Filippo è pronto a dare spettacolo e regalare colpi di scena a tutti i presenti al PalaRuffini il 28 gennaio. Conosciuto per la sua grande serietà e determinazione, il fighter della Thai Boxe Torino vanta una lunga esperienza negli sport da combattimento, registrando un record di 68 match di cui 43 vittorie e 8 pareggi.

Il due volte campione italiano ha conquistato pubblico e popolarità, aggiudicandosi una coppa in occasione del galà di Oktagon, scontrandosi contro Fabio Di Marco, e numerose vittorie durante le passate edizioni di Thai Boxe Mania, ultima delle quali ha visto la sua incoronazione a campione europeo WKN, davanti ad un numeroso pubblico in delirio. Filippo è un fighter in ascesa verso i più grandi talenti della sua disciplina e lo ha dimostrato negli scorsi anni vincendo due medaglie d’argento ai mondiali WMF e due medaglie d’argento in occasione degli europei WMF.

Il 28 gennaio al PalaRuffini Filippo Solheid avrà l’arduo compito di aggiudicarsi la vittoria di fronte al suo pubblico, nella sua città, per far esultare tutto il palazzetto torinese che attende con entusiasmo il suo ritorno sul ring di Thai Boxe Mania.

BIGLIETTI PER THAIBOXEMANIA A PARTIRE DA 25 EURO

VITTORIO IERMANO, IL GUERRIERO PARTENOPEO A Thai Boxe Mania  2017.
Ancora buone notizie per gli amanti degli sport da combattimento: Vittorio Iermano, meglio conosciuto come il Guerriero Partenopeo, ha siglato la sua partecipazione all’ottava edizione di Thai Boxe Mania.
Vittorio Iermano vanta 35 match nella sua carriera, di cui 29 vinti e 13 per ko ed è conosciuto in tutta Italia
per la sua grinta e la tenacia che lo spingono a non arrendersi mai e combattere senza risparmiarsi.
L’atleta, nato a Mugnano di Napoli ma cresciuto da sempre in Liguria, fin da bambino ha capito che gli sport
da combattimento erano la sua passione. Iniziando a praticare kick boxing a Loano, nel 2010 si trasferisce
ad Alassio dove entra a far parte del KombaTeam Alassio, allenato da Cico Zerbini e dal suo attuale
allenatore Alessandro De Blasi.
Nel 2011 vince il suo primo titolo italiano pro della Kombat League contro Claudiu Istrate, all’epoca un giovane talento, ora divenuto campione indiscusso della disciplina. Negli anni successivi, il Guerriero Partenopeo si aggiudica altri titoli italiani, come il WFC nel 2013 e il Fight1 nel 2014.
Reduce dalla sconfitta contro il grande campione Costantin Tutu al Mondiale KoK in Moldavia, nel gennaio
2015 partecipa a Thai Boxe Mania, vincendo contro Orghest Farruku, coinvolgendo con grande entusiasmo
tutto il pubblico accorso a Torino.
Iermano poi, sfidando il grande campione internazionale, l’ucraino Igor Lyapin, al galà King of the Kings
dello scorso aprile, ha confermato ancora una volta le sue doti da grande combattente e di essere un
grande talento degli sport da combattimento italiani.
Resta però da scoprire chi sarà l’avversario che incontrerà il Guerriero Partenopeo sul ring del PalaRuffini.
Certo è che il match sarà un crescendo di emozione, adrenalina, che regalerà a tutto il pubblico un grande
show, come solo il nostro talentuoso fighter italiano sa fare.