di Gianmario Girasole

Poco più di due settimane, ormai, ci separano da Thaiboxemania 2016, grande show allestito dalla coppia formata da Carlo Barbuto e Alex Negro, che andrà in scena sabato 30 gennaio al Pala Ruffini di Torino.

Quest’ anno hanno voluto “esagerare”: saranno infatti  ben 27 i match che si susseguiranno a ritmo incalzante a partire dalle ore 17,00.  Saranno tutti incontri ad alta tensione che inchioderanno gli appassionati  presenti all’ evento.

Si partirà con una precard che da sola varrebbe il prezzo del biglietto: ben 11 match che vedranno protagonisti come Cristian Guiderdone, recente protagonista azzurro, Federico Agostino giovane promettente e poi Andrea Roberti, Fabio Puce e il fortissimo Tarik Totts, mentre Martine Michieletto chiuderà questa parte dello show con un prestigioso match valevole per il titolo mondiale WKU.

LA SECONDA PARTE DELLO SHOW

Alle 19,00 partirà la seconda fase dedicata ai vincitori delle categorie di muay thai valevoli per le Selezioni Oktagon, e qui avremo dei grandi protagonisti come Andrea Arduini, Shan Cangelosi, Hamza Imane, il “golden boy” Luca Novello, Claudiu Istrate, l’ azzurro Raffaele Vitale, Filippo Solheid e Lucian “Lucifer” Danilencu e il “guerriero partenopeo” Vittorio Iermano, già grande protagonista a Glory 25 a Monza e garanzia di spettacolo. Martine Michieletto inoltre si scontrerà in un prestigioso match valevole per il titolo mondiale WKU.

21,15 PARTE “MADE IN CHINA”

Grande attesa per questo “minigalà” che vedrà salire sul ring ben 7 fighter cinesi che affronteranno alcuni dei più forti combattenti in assoluto fra coloro abitualmente nei main event degli appuntamenti italiani. Vedremo Ismael Foscarini, Christian Paratore, l’ azzurro di MMA Simone La Preziosa, i due idoli di casa Christian Zahe e Paolo Fiorio della Thai Boxe Torino, Hamit Kola ma soprattutto il grande campione Mustapha Haida, recente vincitore del torneo “Venum Victory World Series” e ormai stabilmente nell’ élite che conta a livello mondiale.

GRAN FINALE

E qui potremo gustarci 3 match coi fiocchi, con protagonisti alcuni fra i più forti attori mondiali del ring.

Si comincia con l’ ucraino Sergei Kuliaba, già visto un paio di anni fa ad Oktagon , che se la vedrà col francese Charles François “Karlito” e poi sarà il turno di un altro grandissimo, Chingiz “Chinga” Allazov che affronterà Christian Baya mentre la chiusura sarà affidata ad uno dei maggiori protagonisti mondiali della muay thai, Sudsakorn Sor Klinmee, che darà vita ad un match di thai full rules col plurititolato francese, che ha sostituito per motivi di salute Llodrà.
Come vedete, ci sarà da divertirsi e c’ è da giurare che alla fine di questa lunga, ma avvincente maratona del ring, gli spettatori lasceranno ampiamente soddisfatti il Pala Ruffini.
Scommettiamo?

Novità assoluta quest’anno a Thai Boxe Mania! Oltre alla consueta Card, alle selezioni Oktagon 2016 quest’anno la novità assoluta: Made in China!

La nuova organizzazione cinese di Top Promotion di kickboxing arriva per la prima volta in Italia, grazie a Thai Boxe Mania, con una delegazione di atleti italiani di spicco selezionata da Fight 1 combatterà contro otto fighters cinesi. Ci saranno due incontri di Sanda, due incontri di MMA  e 4 di k-1.
Tra i nomi spiaccano già quelli di Mustafa Haida e tre atleti della Thai Boxe Torino: Paolo Fiorio, Christian Zahe e  Luca Fasano. I nomi dei top fighter con cui combatteranno sono ancora segreti perché ancora in negoziazione.

 La prevendita
L’evento è in prevendita su clappit.com
Biglietto bordo ring € 49.50
Bigletto tribuna € 27.70L’inizio è previsto alle 17.00

Di seguito il programma ancora provvisorio della serata:

Pre Card h.17.00Tre incontri (3×3) Thai Boxe
L’organizzazione sta valutando gli atleti più meritevoli che hanno disputato gli incontri di selezione pre-Card Thaiboxe Mania.Selezioni ThaiBoxe Mania 2016 h.18.00 Tre incontri (3×3) Full Muay Thay
Si affronteranno il primo e il secondo posto delle classifiche Fight1 Thaiboxe ManiaSelezioni Oktagon 2016 h. 19.00

Tre incontri (5×3) Thai Boxe Fight Code Rules

Luca Novello vs Hamza Imane
Alexandru Negrea Vs Erion Kushi
Stefano Bruno vs Nicola Gallo

ThaiBoxe Mania presenta HERO LEGEND h. 20.00

Otto incontri in cui l’Italia sfiderà la Cina

2 di Sanda
2 di MMA
4 di K1 confermati alcuni dei migliori atleti della Thaiboxe Torino (Christian Zahe, Paolo Fiorio e Luca Fasano) e Mustafa Haida di Firenze

ThaiBoxe Mania International h. 22.00

6 Prestig Fight

Costantino Zenonos (Grecia) vs Vittorio Vittorio Iermano (Italia) – Thai Boxe
Lucian Danilencu (Romania) vs TBA – Thai Boxe
Claudiu Istrate (Romania) vs TBA – Thai Boxe
Sergei Kulyaba (Russia) vs Chales “Karlito” Françoise – Full Muay Thay
Chingiz Allazov (Bielorussia) vs Chris Baya (Olanda) – Thai Boxe
Sudsakorn Sor Klinmee (Thailandia) vs Raphael Llodra (Francia) – Full Muay Thay

 È appena arrivata la conferma di un nome di eccellenza a ThaiBoxe Mania: il fighter Charles “Karlito” Françoise che sisfiderà in un incontro di Full Muay Thai il 24enne Sergei Kulyaba, atleta di rilievi, già conosciuto in Italia in occasione di Oktagon Legend, con uno score di 31 incontri, 26 vittorie e 5 sconfitte.

Il 29enne francese “Karlito” con i suoi 10 anni di carriera non ha nulla da inviadiare all’avversario, con i suoi 131 incontri di cui 112 vinti (49 per KO) e appena 19 sconfitte.

Anche questo match, insieme ai già confermati match che vedranno protagonisti il bielorusso Chingiz Allazov contro l’olandese Chris Baya e il thailandese Sudsakorn Sor Klinmee contro il francese Raphael Llodra, è destinato a creare attesa e, siamo sicuri, regalerà grandi emozioni.

nakmuay

 

Uno staff di 50 persone, 48 atleti con un centinaio di persone a seguito tra coach e team, 30 atleti per la parte show, connubio di musica dal vivo, cheerleading  e pool dance, un ufficio Stampa e Comunicazione, 2 promoter, Alex Negro e il Maestro Carlo Barbuto. Questi i numeri per uno dei galà più attesi dell’anno: Thai Boxe Mania. Risultato? Un palazzetto, il Palaruffini, gremito di 4.000 persone scalpitanti e una serata indimenticabile.

Quest’anno più che mai la mania ha travolto nuovamente Torino. Ovunque. Nelle strade, nelle edicole, su internet, nei portali dedicati e non solo, sui social network…nei maggiori quotidiani e in tv nei format di settore: per i tre mesi precedenti non si è fatto che parlare di THAI BOXE MANIA, il più riuscito connubio di sport da combattimento e show di alto livello.

Per lo show, il promoter Alex Negro ha scommesso sul cheerleading, sport ancora sconosciuto in Italia, anche se in forte ascesa, e ben consolidato e popolare in USA.

Match-Making-2014-520-1

Nella prima parte pomeridiana si sono esibite, coordinate da Cheersitalia, le ragazze che hanno fatto le selezioni per diventare cheerleader proprio in vista di Thai Boxe Mania e dopo un mese di preparazione hanno avuto la loro occasione di fronte ad un pubblico comunque già numeroso. Negli spettacoli serali, grazie alla collaborazione con la Fisack si sono esibiti gli atleti professionisti del settore, tra cheerleader (Eporedia cheers) ginnasti acrobati (Acro Sport Grugliasco) la campionessa italiana di Pooldance Valeria Bonalume e la straordinaria partecipazione della nazionale Italiana Fitkid. Non è mancata la bellezza e l’eleganza di una storica patner di ThaiBoxeMania, la violinista Luvienne.

Continue reading La mania che non smette di travolgere Torino